IL RI-CICLOVIAGGIO!

“Due Ruote e Una Gamba”

Dopo aver visto i sorrisi delle persone che hanno ricevuto un nuovo arto grazie al nostro progetto 2020 Road to Dakar”, abbiamo capito quanto questa missione ci stesse davvero a cuore. Il passo successivo era creare un progetto italiano di riciclo protesi, finora inesistente nel nostro paese. Sapendo di poter contare sul supporto dell’associazione Legs4Africa – che da anni tentava senza successo di avviare il recupero dei dispositivi protesici usati dall’Italia – eravamo fiduciosi di essere sulla strada giusta.

Un giorno di Marzo, precisamente dopo 8 minuti di Cyclette, Luca ebbe un’idea: “Voglio fare un giro d’Italia in bicicletta!!”. Il fatto che non fosse quasi mai andato in bici non lo spaventava, ha cominciato ad allenarsi e insieme abbiamo pensato a come sviluppare questa nuova iniziativa: IL RI-CICLOVIAGGIO!

Il nostro obiettivo era percorrere il periplo dell’Italia in bicicletta per raccogliere dispositivi protesici usati da privati e strutture ortopediche, utilizzando un camper (che avrebbe guidato Giulia!) per i pernotti e lo stivaggio delle protesi.

Il 1° Settembre 2021 eravamo pronti, con bicicletta e camper in Piazza Bra’ a Verona.
Con il Patrocinio del Comune di Verona, Sona e Rosà, il Ri-cicloviaggio ha finalmente preso vita!

Dopo la partenza ci siamo diretti verso est, giungendo a Venezia. Nonostante alcune deviazioni, nella discesa dell’Italia ci siamo mantenuti il più vicino possibile alla Costa Adriatica attraversando l’Emilia Romagna, le Marche, l’Abruzzo con la meravigliosa ciclabile dei Trabocchi, il Molise e la caldissima Puglia… in cui Luca ha avuto ben 6 forature!

Inizialmente sapevamo di dover ritirare circa una quarantina di protesi in tutto, ma grazie al passaparola sono diventate molte di più: tantissime infatti sono state le persone che ci hanno contattato per donare dei dispositivi usati… ma anche per fare quattro chiacchiere e bere un caffè in compagnia!

Man mano che ritiravamo abbastanza protesi le inscatolavamo per spedirle a “Legs4Africa” che (assieme a tante altre in arrivo da vari paesi d’Europa) le preparava per farle arrivare in vari centri riabilitativi dell’Africa Sub-Sahariana. Che emozione chiudere quei pacchi!

Giungere a Santa Maria di Leucaè stata una soddisfazione incredibile! Dopo tanta fatica e già 2.000 kilometri macinati, avevamo però la certezza che il viaggio sarebbe stato ancora lungo. Risalita la Puglia e passando per Matera, siamo scesi verso le coste della Calabria che, anche se non esattamente consone al cicloturismo, ci hanno regalato splendidi panorami sul mare.

La Sicilia, precisamente Palermo, era il nostro “giro di boa” e dopo altri sostanziosi ritiri di protesi usate e incontri preziosi, ci siamo imbarcati su un traghetto per Salerno.

In pochi giorni, tra pedalate e soste in camper, siamo giunti a Roma dove è stato un vero piacere incontrare il direttivo degli Angeli in Moto: un’associazione di motociclisti a noi molto vicina, che ci ha dato un grande appoggio per alcune spedizioni e ritiri durante il nostro viaggio.

Verso la fine di ottobre e l’inizio di novembre il meteo era meno favorevole, ma con i giusti accorgimenti Luca è riuscito a proseguire! Passando per la splendida Toscana, la Liguria e la Lombardia con la sua rilassante ciclabile del Pavese, abbiamo completato il giro d’Italia rientrando in Veneto!

Giovedì 11 Novembre 2021 siamo stati accolti in Piazza Bra’ a Verona, proprio dove tutto era iniziato! La strada è stata lunga ma… il sorriso di Luca dice tutto della sua soddisfazione!!

Così termina la nostra spedizione solidale, IL RI-CICLOVIAGGIO “Due Ruote e Una Gamba”:

Dopo 10 settimane di viaggio, 3.514 km in bicicletta e 76.069 Kcal bruciate… siamo riusciti a raccogliere e spedire a Legs4Africa ben 140 PROTESI USATE, finalmente destinate a cambiare delle vite!!

La nostra iniziativa è stata solo l’inizio e mirava fare informazione creando nuove possibilità.
Riciclare dispositivi protesici usati in Italia: SI PUO’ FARE!

Compiere questa impresa non è stato facile (soprattutto per uno che non era mai andato in bicicletta e una che non aveva mai guidato un camper) ma gli emozionanti paesaggi, i ricordi delle splendide persone incontrate e la consapevolezza di aver compiuto il 1° progetto di riciclo protesi in Italia, ci hanno fatto dimenticare tutta la fatica e le preoccupazioni.

Ora piu’ che mai abbiamo chiara la nostra Mission e ci impegneremo a portarla avanti, continuando a seminare bene lungo la strada.

I NOSTRI PARTNERS:

Hai vecchie protesi o conosci qualcuno che ne ha da donare? CONTATTACI!

Vuoi vedere gli highlights del Ri-cicloviaggio? CLICCA QUI!

This Campaign has ended. No more pledges can be made.

Select donation amount